Menu Superiore
SOCIAL
Menu Principale

Pubblicato il mag 24, 2013 in News

Riserva Naturale di Monte Mario: Prossima inaugurazione parco ginnico

Progetto: “Interventi di riqualificazione ambientale e messa in sicurezza dell’area lungo Viale dei Cavalieri di Vittorio Veneto nella Riserva Naturale di Monte Mario” via Romeo Romei Alla presenza del Sindaco di Roma Gianni ALEMANNO e del Commissario Straordinario di RomaNatura Livio PROIETTI, verrà tra qualche giorno inaugurata l’area ginnica con una struttura per arrampicata. Tale Installazione è costituita da due facciate contrapposte ognuna con due blocchi boulder con gradi di inclinazione varabili. La lunghezza di ogni facciata è di 5 metri e l’altezza di 3,75 metri da terra. Il supporto è realizzato in acciaio zincato e legno lamellare trattato per esterno ed è fornito di una base montata su terreno pianeggiante e stabilizzata a terra mediante contrappesi , l’area circostante sarà dotata di materassi antishock in accordo alla normativa. A  breve saranno messi in opera,  inoltre,  sentieri natura, spazi per attivita’ motorie e sportive su un unico percorso Clodio-Zodiaco-Villa Mazzanti, con panchine, tavoli per pic nic, spazio giochi per bimbi e anche un’area per i nostri amici quadrupedi. Il progetto e’ stato finanziato nel bilancio dello scorso anno di Roma Capitale per un importo di 200 mila euro e affidato a RomaNatura. In particolare, il progetto prevede la creazione di percorsi naturalistici “previa pulizia e bonifica rifiuti” con opere di consolidamento, sistemazione dei percorsi già esistenti che sono stati chiusi dalla vegetazione e dall’erosione con posizionamento di segnaletica e panchine lungo il percorso, con un costo di 133.000,00 euro; la recinzione con siepe dell’area cani, posizionamento di tavole e panche, cestini e fontanella (7.800,00 euro). E ancora: sistemazione dell’ingresso in via Romei con il posizionamento di dissuasori per impedimento di accesso alle auto e ai motorini e segnaletica a “stele” (9.300,00 euro); la creazione di una “palestra verde” nell’area del viadotto con posizionamento di reti e la realizzazione di “palestra di roccia” con strutture per arrampicata (21.000,00 euro); un’area sosta dopo il viadotto con la realizzazione di stazioni ginniche, area giochi e gioco richter (37.400,00 euro). Per quanto riguarda la tempistica, secondo le previsioni dell’Ente Roma Natura “considerando i tempi necessari per lo svolgimento della conferenza dei servizi, nonché della fase di affidamento lavori a seguito di gara, l’inizio dei lavori potrà avvenire entro la prossima primavera con ultimazione entro 120-180 giorni”.